Presto in libreria: Il Controllo delle Masse

La produzione libraria di Secretus Editore continua la sua opera di diffusione e informazione della popolazione grazie alla collaborazione delle grandi firme della controinformazione. Abbiamo quindi il piacere di  annunciare l’arrivo imminente de “Il Controllo delle Masse”, la nuova opera omnia scritta a quattro mani da Piero Badotti e Giandomenico Rossi.

Il Controllo delle masse

I governi moderni hanno fatto del controllo della popolazione il loro sistema principale di mantenimento dell’ordine pubblico e di guida dell’opinione pubblica. Conoscere gli strumenti puntati contro di noi è il mezzo principale per riuscire a destreggiarsi in questa follia ed evitare di finire nelle sue maglie. Il bel libro di Badotti e Rossi guida il lettore attraverso un percorso che sembra parlare di fantascienza, ma che è realtà.

Nella prima parte si analizzano quelli che sono gli strumenti in mano al potere occulto che ci controlla. Ci sono le telecamere che osservano ogni nostro spostamento, gli smartphone che sono veri e propri cavalli di troia nella nostra privacy, tracciano con precisione millimetrica spostamenti e abitudini e che all’occorrenza possono trasformarsi in vere e proprie cimici da spia, anche quando sono spenti.

La seconda parte è invece dedicata agli strumenti di controllo dell’opinione pubblica. I governi utilizzano giornali, televisione, radio e siti internet per guidare i pensieri dei propri cittadini verso le conclusioni desiderate. L’insabbiamento di determinati eventi, la manipolazioni del racconto di altri e la lotta alle fonti di informazione indipendenti sono pratiche attuate ogni giorno con precisione chirurgica.

Ma il “Controllo delle Masse” non è solo un’analisi di una situazione drammatica. La terza e ultima parte è infatti dedicata alle contromisure che ogni cittadino può adottare per riuscire a difendersi, per riuscire a non soccombere al grande fratello. Le tecniche vanno dall’individuazione delle fonti indipendenti, all’uso corretto di cellulari e smartphone (o anche come a farne a meno) a come sviluppare un senso critico alle notizie.

Secretus vi consiglia quindi caldamente la lettura di questo nel libro (133 pagine, 12 euro), anche in formato eBook, per non essere più semplicemente vittima del sistema, ma per riuscire ad avere uno sguardo più ampio su quello che è il disegno di controllo globale che il governo ombra sta cercando di instaurare a favore di un’elite di potenti. Perché dovete ricordare sempre che la conoscenza è potere!

2 commenti su “Presto in libreria: Il Controllo delle Masse”

  1. Sull’argomento esiste già “Neuroschiavi” di Marco Della Luna e Paolo Cioni, da me presentato 2 anni fa assieme al primo dei 2 autori. Sottotitolo: Tecniche e psicopatologia della manipolazione politica, economica e religiosa.
    Macroedizioni 2009, pagg. 678

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *